Boomerang Natural Elbow in legno di ulivo

Questa tipologia rappresenta il boomerang classico per eccellenza. I disegni delle venature nere del legno, tipici dell'ulivo, raggiungono un livello incredibile nei BLD presentati

Boomerang in fibra di carbonio molato

LD in carbonio e sandwich carbonio-vetro ad alte prestazioni. La particolare geometria favorisce un'elevata velocità di rotazione.

Boomerang in fibra di vetro molato

LD realizzati in fibra di vetro con anima centrale di alleggerimento

Velocità VT e VR

Velocità di traslazione e rotazione

Boomerang in carbonio

boomerang in carbonio molato

Questi LD sono stati realizzati in carbonio, sandwich carbonio-vetro e resine epossidiche trattate termicamente, utilizzando lastre realizzate da me personalmente. La molatura, incontrando i vari strati di tessuto, determina disegni regolari del tutto simili a quelli che caratterizzano le lame in acciaio damasco. In effetti, un LD di questo tipo rappresenta una valida testimonianza dello spirito marziale di questo sport.

Continua >

Boomerang in fibra di vetro

boomerang in fibra vetro

Questi LD sono stati realizzati in fibra di vetro molato utilizzando nastri unidirezionali e resine sempre trattate termicamente secondo le specifiche del produttore. E' possibile una lavorazione di tali fibre, in modo che la superficie presenti una serie di ondulazioni regolari. I BLD realizzati con stampi hanno un'analoga resistenza pur essendo particolarmente economici.


Continua >

Boomerang natural elbow

boomerang natural elbow

I boomerang natural elbow in legno di ulivo testimoniano una passione estesa anche a questa tipologia, che rappresenta il boomerang classico per eccellenza. Il legno di ulivo presenta venature che compongono disegni assolutamente unici, disposti in maniera tale da esaltare la dinamica e la plasticità dell'insieme. Indubbiamente adatti per collezioni di alto livello.


Continua >

Fotografie stroboscopiche relative alle misure delle velocità di traslazione e rotazione dei boomerang.

Per determinare la cinematica di un boomerang, non è possibile a mio avviso, utilizzare altra tecnica che quella della fotografia stroboscopica. Le misure ottenute risultano certamente valide e permettono valutazioni interessanti relative a BLD diversi per peso e geometria nonchè a diverse tecniche di lancio. Particolarmente per quanto riguarda le due tecniche più dibattute: pinch grip e full grip. Finalmente, sono stati ottenuti i dati sperimentali che ogni autentico appassionato di questo sport avrebbe da sempre voluto conoscere.

Continua >